occhiali-da-vista-con-riflesso-e-antiriflesso-differenza

Che cos’è il trattamento antiriflesso e a cosa serve davvero? Quando si acquista un occhiale è importante fare attenzione a che tipo di lenti è necessario considerare per il proprio acquisto; è importante conoscere anche le funzionalità aggiuntive come il trattamento antiriflesso nelle lenti dei propri occhiali.

Per capire l’importanza del trattamento antiriflesso nelle lenti degli occhiali dobbiamo prima introdurre il concetto di trasmittanza, ovvero la misura con cui la frazione di luce si incida passando per la superficie della lente e attraversandola senza essere riflessa. La trasmittanza indica quindi la quantità della luce che arriva effettivamente nell’occhio e che non viene riflessa nuovamente dalla lente. Quando si parla di bassi livelli percentuali di trasmittanza ci saranno immagini visive meno luminose a causa della minore quantità di luce che raggunge effettivamente gli occhi. Oltre alla perdita di luminosità dell’immagine causata dalla trasmittanza, negli occhiali e nelle loro lenti è importante considerare anche la riflettanza, ovvero quella parte di luce che quando va a colpire la superficie della lente rende la lente meno chiara in quanto crea un riflesso sulla sua superficie.

Questo tipo di problemi è stato studiato a lungo dagli oculisti e dai produttori di occhiali di tutto il mondo e si è trovata una soluzione nell’impiego di lenti dotate di trattamento antiriflesso, ovvero quelle lenti dotate di speciali caratteristiche che consentono un minore riflesso nella superficie e pertanto una visione decisamente migliore durante le ore notturne quando la luce si trova in quantità più scarsa ma anche quando si guarda la televisione o semplicemente si lavora al computer o si naviga su internet; potremmo dire che chi utilizza un paio di occhiali dotati di lenti antiriflesso si ritrovi con una qualità dell’immagine decisamente più rilevante rispetto a chi utilizzi delle lenti senza questo tipo di trattamento.

Per capire quali siano i livelli di riflettanza in una lente si può procedere tramite l’indice apposito della lente, solitamente indicato quando si cercando informazioni in proposito, che va di pari passo con il materiale che è stato impiegato per realizzarla. Più questo indice è basso maggiori sono le qualità della lente come caratteristiche per antiriflesso; ovviamente questo dipende anche dal materiale che è stato utilizzato per fare la lente. A causa dei tanti vantaggi che le lenti antiriflesso offrono a chi indossa gli occhiali e soffre di miopia o altri disturbi della vista ormai le lenti sono già dotate in maniera generale di questi trattamenti, che vengono fatti in larga scala riducendone così i costi ai minimi termini.

Il trattamento antiriflesso nelle lenti degli occhiali
5 (100%) 6 vote[s]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *